Tel: +39 320 6771278 | info@castellimarco.com

Respirare bene dopo un intervento di rinoplastica: l’esempio di Marnie Simpson

Avete presente Marnie Simpson, la famosa star inglese, protagonista del reality show più seguito sul canale MTV "Geordie Shore", il più amato nel Regno unito? Stiamo parlando di una ragazza di 26 anni, con un bel fisico scolpito dalla dieta e dalla palestra, uno sguardo intrigante e un atteggiamento ammiccante. Insomma, una bellezza definita “mozzafiato” dai media e che - in passato - si è aggiudicata anche il titolo di reginetta al concorso di bellezza “Miss Newcastle”. E allora?

Ecco un’altra verità: ultimamente è ricorsa all’aiuto dei chirurghi estetici per migliorare il suo aspetto. Dapprima, come da lei stessa riferito alla stampa, ha chiesto l’aiuto degli specialisti per un ritocchino alle labbra, poi per rimodellare il seno e, in seguito, si è sottoposta a una liposuzione, in modo da migliorare il suo aspetto e sentirsi più a suo agio.

In queste ultime settimane, invece, si è affidata ad un professionista estetico specializzato per “sistemare” il naso, già in precedenza “ritoccato” a causa di alcuni problemi respiratori. Un intervento di rinoplastica è, infatti, spesso necessario per tornare a respirare in maniera corretta e senza alcun problema, nella massima naturalità dell’aspetto e senza stravolgere la fisionomia originale del volto.

L’intervento di rinoplastica è necessario e fondamentale per i pazienti che hanno un naso deformato dalla nascita, o per cause traumatiche, con conseguenti difficoltà respiratorie, oppure per ridurre o aumentare le dimensioni, cambiarne la forma del dorso o della punta o restringere la larghezza delle narici.

Talvolta, infatti, si ricorre all’aiuto del professionista anche solo per rimodellare il proprio naso con l’obiettivo di avere un puro effetto estetico e ritrovare così l’armonia e il piacere di guardarsi allo specchio. È il caso del naso a patata e quello troppo a punta. È importante sottolineare che - dopo l’intervento di rinoplastica - i risultati sono permanenti e definitivi.

Ma vediamo come viene effettuato questo tipo di operazione. Dopo aver ascoltato dal professionista i pro e i contro dell’intervento, dopo aver ascoltato il consiglio sul tipo di operazione da eseguire e sulle modalità, si capirà che il tutto si svolge in clinica, dove si resterà per solo giorno, perché la durata dell’intervento è di poche ore, mentre la benda della medicazione dovrà essere portata per almeno 10/15 giorni, evitando l’esposizione al sole diretto per almeno 30 giorni.
Lo specialista interverrà con incisioni all’interno delle narici per modificare la componente ossea e la cartilagine, oppure a livello della columella (che è l’area che separa le narici all’interno) o alla base delle narici (rinoplastica aperta).
L’importante, come sempre ricordiamo nelle pagine di questo blog, è affidarsi ad un chirurgo estetico preparato.


Vuoi piú informazioni sull'intervento di rinoplastica?
Rinoplastica
  • Testimonianze: (4)
  • Durata intervento: Da 45 minuti a 2 ore
  • Anestesia: Anestesia generale e locale
  • Controlli: 7 giorni dopo
  • Ritorno alle normali attività: 7-10 giorni
Chiedi, siamo a tua disposizione!
Nome *
Telefono
E-mail *
Note
Acconsento al trattamento dei dati (D.lgs. 196/2003)
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..