Tel: +39 320 6771278 | info@castellimarco.com

La liposcultura del pube per rimodellare il Monte di Venere: quando effettuarla?

Un tipo di intervento comune, ma spesso necessario per molte donne infastidite dal problema al pube che può manifestarsi sia nei rapporti intimi sessuali, con il partner, ma anche nella quotidianità. Stiamo parlando del rilassamento eccessivo dei tessuti e del grasso in eccesso nelle zone intime femminili, che creano non pochi problemi, specie dopo una o più gravidanze.
Ecco, allora, la liposcultura: una tecnica chirurgica che interviene al servizio delle donne per eliminare eventuali accumuli di grasso in eccesso, o i tessuti eccessivamente rilassati, nella zona pubica, dettati spesso da gravidanze, l’avanzamento dell’età, ma anche da motivi genetici, ormonali o, semplicemente, per un aumento di peso della paziente.

Come molti altri interventi, pur trattandosi di un’operazione vera e propria e che deve quindi essere fatta necessariamente del chirurgo estetico professionista, si effettua in ambulatorio e senza la necessità di una degenza post operatoria. Vale la pena ricordare che questo intervento è spesso necessario anche perché nessuna dieta o massaggio può migliorare la situazione presente. In questi casi, solo la chirurgia estetica è in grado di modellare la parte della regione pubica della donna.
E questo avviene con un intervento di mezz’ora, o al massimo un’ora, in base alla “presa” dell’anestesia, attraverso piccole incisioni cutanee che permettono al medico specializzato di aspirare il tessuto adiposo con una sottilissima cannula collegata ad un aspiratore chirurgico. Una volta tolto l’eccesso, si inizia a rimodellare la parte interessata. Una accortezza è nel fatto che - per poter procedere - l’area interessata all’operazione dovrà essere completamente rasata.

Solo in determinati e particolari casi potrebbe rendersi necessaria, ma questa è una decisione da prendere in comune con il chirurgo che opera, anche la rimozione della pelle in eccesso con un intervento associato di mini addominoplastica o dermolipectomia sovra pubica.

Terminato l’intervento, da un punto di vista pratico, è bene sapere che nei giorni successivi potrebbe comparire un piccolo e circoscritto edema localizzato nella parte trattata, destinato a scomparire in pochi giorni. Sarà necessario indossare un corpetto elastico per comprimere la parte per circa 2 settimane, ma il giorno dopo l’intervento sarà già possibile riprendere la normale attività lavorativa. Quella sportiva e di routine avverrà in tempi molto brevi, ma non immediata dopo l’operazione.


Vuoi piú informazioni sull'intervento di liposuzione e liposcultura?
Liposuzione e Liposcultura
  • Testimonianze: (4)
  • Durata intervento: 30 minuti 2 ore
  • Anestesia: Anestesia locale con sedazione o Anestesia generale
  • Controlli: 1 giorno 7 giorni dopo
  • Ritorno alle normali attività: 1-4 giorni
Chiedi, siamo a tua disposizione!
Nome *
Telefono
E-mail *
Note
Acconsento al trattamento dei dati (D.lgs. 196/2003)
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..