Tel: +39 320 6771278 | info@castellimarco.com

Impazza il lato B ed E: è subito gluteo mania!

È finita l’estate, o almeno i mesi caldissimi di luglio e agosto, gli ombrelloni si richiudono e gli stabilimenti lentamente si preparano al lungo inverno. Non è una cartolina triste, ma lo scorrere lento della calda estate che lascia il posto all’autunno. Nelle foto delle vacanze e nella valigia da disfare cosa rimane? Immagini da sogno, selfie in spiaggia tra una passeggiata in riva al mare e un mojito al bar con gli amici, la voglia di sfoggiare un costume colorato su un corpo perfetto, quasi scolpito e invidiato da altre donne, ma rimangono anche gli sguardi ammiccanti di uomini affascinati e rimane soprattutto il piacere personale di “piacere” ad altri.

L’estate 2019 è stato il trionfo della bellezza sfoggiata in spiaggia, il poter “sfilare” e fare un bagno rinfrescante sapendo che il proprio corpo non passa inosservato: una soddisfazione dopo mesi passati in palestra durante l’inverno ad allenarsi ed allenare il proprio fisico per l’appuntamento in spiaggia. Ma laddove non fosse bastato il duro allenamento, e non sempre basta, ecco in aiuto la chirurgia estetica con degli interventi mirati di gluteoplastica e mastoplastica additiva, due interventi particolarmente ambiti e richiesti in questa estate 2019.

Ma oggi parliamo e ci focalizziamo proprio sulla gluteoplastica, ovvero l’intervento di chirurgia estetica che mira ad aumentare il volume dei glutei, ridefinendone i contorni. E qui arrivano le sorprese in termini di numeri di pazienti che sono ricorse allo specialista per rimodellare il proprio “lato B” alla Belen, anche grazie all’inserimento di protesi in silicone. Secondo una statistica stilata da Top Doctors, la piattaforma online che seleziona e mette a disposizione degli utenti i nominativi dei migliori specialisti in chirurgia estetica di tutto il mondo, tra le principali tendenze della chirurgia estetica del 2019, i pazienti italiani hanno espresso la volontà di migliorare il proprio corpo partendo proprio dal volume dei propri glutei.

Certamente ha influito molto il continuo bombardamento mediatico delle nostre “divette” della TV, ma anche delle delle influencer con i loro post sui social network. Immagini di ragazze con le forme giuste al posto giusto, selfie postati sui social network per mostrare le proprie misure, in particolare seno e glutei. E pensare che fino a qualche anno fa il gluteo perfetto era una caratteristica delle donne brasiliane, che si sottoponevano ad interventi chirurgici specifici per apparire sempre in perfetta forma. E non è certamente un caso che ancora adesso al primo posto nel mondo per numero di interventi di chirurgia estetica ai glutei ci sia stabilmente proprio il Brasile.

Ma – come anticipato sopra – oggi anche da noi impazza il “lato B mania”, per poter sfoggiare i propri glutei voluminosi e seducenti, in perfetta forma secondo e gli standard di bellezza. Per ottenere questo risultato basta recarsi da uno specialista professionista e chiedere un consulto sulla fattibilità. Sarà cura del medico specialista illustrare i passaggi, i vantaggi di un intervento di questo tipo e illustrare eventuali controindicazioni.

Come spesso ripetuto nelle pagine di questo blog, è fondamentale rivolgersi a dei veri specialisti, in cliniche e strutture adeguate, in regola con le autorizzazioni, che rispettino le norme igienico-sanitarie e che abbiano del personale all’altezza. Sarà poi compito del medico spiegare le tempistiche, le modalità dell’intervento e quali risultati si possono realmente raggiungere.


Vuoi piú informazioni sull'intervento di lifting cosce glutei?
Lifting Cosce Glutei
  • Testimonianze: (3)
  • Durata intervento: 2 ore
  • Anestesia: Anestesia generale
  • Controlli: 1 giorno 7 giorni dopo
  • Ritorno alle normali attività: 7-10 giorni
Chiedi, siamo a tua disposizione!
Nome *
Telefono
E-mail *
Note
Acconsento al trattamento dei dati (D.lgs. 196/2003)
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..