Tel: +39 320 6771278 | info@castellimarco.com

I 3 vantaggi della chirurgia estetica per il corpo e la mente: ecco quali sono

Negli ultimi tempi, si parla molto spesso dei rischi legati al mondo della chirurgia estetica, delle precauzioni da prendere e delle informazioni da raccogliere prima di decidere di rivolgersi ad un chirurgo e concordare un intervento; si parla poco molto, invece, dei vantaggi apportati - sia per il corpo che per la mente – proprio dall’intervento di chirurgia estetica.

Naturalmente, occorre sempre ricordare e tener presenti i possibili pericoli, pertanto è fondamentale raccogliere le informazioni sul chirurgo cui desideriamo rivolgersi, capirne la formazione, conoscere le sue esperienze professionali, individuare il tipo di strutture in cui opera generalmente e, ovviamente, occorre incontrarlo per una visita approfondita, accertandoci che ci prescriva una serie di controlli clinici approfonditi per capire il nostro stato di salute e avere così l’opportunità di capire quale sia la strada migliore da intraprendere.
È fondamentale evitare di scegliere un chirurgo estetico in base al prezzo proposto! Trattandosi del nostro corpo, è importantissimo evitare di correre inutili rischi – magari affidandosi alle mani di un medico (o sedicente tale) economico ma decisamente poco esperto, che ci espone a rischi più alti.
Inoltre, un medico con esperienza saprà guidarvi nella giusta direzione consigliandovi la tipologia di intervento ideale per poter correggere il nostro difetto, migliorare il nostro aspetto e venire così incontro alle nostre esigenze e aspettative. Senza correre banali rischi o scadere nell’eccesso e nel ridicolo.

“È sempre fondamentale – fa sapere il dottor Marco Castelli, medico chirurgo esperto – tra gli altri interventi - anche nel’operazione di rinoplastica a Varese e in diverse altre città italiane e svizzere come Lugano e Bellinzona – rivolgersi ad un chirurgo che mostri interesse verso le esigenze della paziente e che sappia quindi ascoltare le sue necessità e le sue problematiche”.

Ma veniamo agli aspetti e ai risvolti positivi della chirurgia estetica.
Cosa accade esattamente quando una persona decide di rivolgersi al chirurgo e si sottopone ad un intervento di chirurgia estetica?
Il primo fondamentale miglioramento è nella maggiore autostima: quando una persona riesce a ridurre i propri difetti e a migliorarsi allo specchio, acquisisce naturalmente una maggiore consapevolezza e soddisfazione di se; ha raggiunto il suo obiettivo e finalmente arriva l’accettazione del proprio corpo che si trasforma in stima di se e del proprio appeal nei confronti degli altri.
In breve, un cambiamento fisico positivo, in linea con le proprie aspettative, ha riflessi diretti nella sfera psicologica della persona.

Come conseguenza diretta si ha anche un miglioramento del proprio stato d’animo e del proprio umore.
Convivere con un difetto fisico evidente, che crea disagio psicologico e sociale, non è facile per nessuno, perché genera ansie e paure e – in alcuni casi – può sfociare addirittura in stati di insicurezza e situazioni di depressione profonda.
Essere contenti del proprio corpo significa piacersi, auto-stimarsi e migliorare anche la qualità del rapporto con chi ci circonda, con benefici diretti sulle relazioni e anche nei contatti con l’altro sesso.

Se poi al difetto fisico si associa anche una difficoltà funzionale, ad esempio nei casi in cui si ha un naso troppo pronunciato o poco lineare è spesso presente anche un problema respiratorio, che in molti casi impedisce alla paziente di dormire correttamente e quindi di riposare. Nei casi invece in cui – ad esempio dopo una gravidanza – i tessuti intimi si siano rilassati eccessivamente – può diventare difficile per la paziente avere dei rapporti sessuali. In questi casi (e in diversi altri) si interviene su un problema estetico ma contemporaneamente anche su una criticità funzionale, che - una volta risolta – permette di migliorare nettamente la qualità della vita.


Vuoi piú informazioni sull'intervento di rinoplastica?
Rinoplastica
  • Testimonianze: (4)
  • Durata intervento: Da 45 minuti a 2 ore
  • Anestesia: Anestesia generale e locale
  • Controlli: 7 giorni dopo
  • Ritorno alle normali attività: 7-10 giorni
Chiedi, siamo a tua disposizione!
Nome *
Telefono
E-mail *
Note
Acconsento al trattamento dei dati (D.lgs. 196/2003)
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..