Aumentare il volume delle labbra con le protesi al silicone

Le labbra, da sempre, rappresentano la femminilità e la sensualità in una donna. Per questo, ad ogni età, è fondamentale avere labbra sane, belle e naturalmente carnose. Se la chirurgia estetica, fino a pochi anni fa, utilizzava tecniche non sempre efficaci per la labioplastica, oggi esistono nuove e affascinanti tecniche per rendere le labbra voluminose, senza incorrere in errori o in imperfezioni di alcun genere.

Le protesi definitive sono uno dei metodi innovativi più richiesti degli ultimi anni e consistono in delle piccole sacche di silicone solido che, grazie ad una superficie molto liscia, permettono al labbro di non risentire, col tempo, di spostamenti di protesi o di altri inconvenienti esteticamente spiacevoli. Le labbra appaiono subito rimpolpate, naturali, con una forma più assottigliata verso la parte esterna per evitare il famoso “effetto canotto”.

A differenza di come si faceva in passato, oggi il chirurgo estetico consiglia la protesi alla paziente non solo a seconda dei personali gusti estetici, ma anche a seconda della conformazione estetica delle labbra, così da poter ottenere un risultato naturale che non dispiaccia poi negli anni a venire. Mentre per le labbra rifatte con il silicone, infatti, non era possibile intervenire in maniera diretta, con le protesi il più grande vantaggio è il poter eliminare senza problemi le due sacche senza conseguenze estetiche spiacevoli. Le cicatrici sono invisibili e l’operazione diventa completamente invasiva, a tutto vantaggio del paziente.

Considerando anche che le labbra rifatte, spesso, seguono mode e tendenze, con le protesi al silicone si potrà scegliere di modificare l’effetto finale delle proprie labbra senza rovinare il proprio profilo e senza dover ricorrere a diverse operazioni nel corso della propria vita. Per chi desidera sperimentare i filler per labbra, infine, la nuova generazione di interventi propone filler riempitivi molto leggeri e morbidi, capaci di rendere le labbra voluminose e capaci di correggere alcuni difetti estetici come un labbro più carnoso dell’altro o come particolari asimmetrie nel contorno labbra.

Rifarsi le labbra, oggi, diventa davvero più semplice ed immediato con un’operazione che, solo con anestesia locale, in day ospital e con pochi giorni di degenza, permetterà ad ogni donna di riscoprire il piacere di labbra ridisegnate ed esteticamente perfette, senza scendere a compromessi.


Archivio news >