Tel: +39 320 6771278 | info@castellimarco.com

Rifarsi il seno senza protesi: ecco la mastopessi

Tantissime donne sono combattute sul ricorrere, o meno, alla chirurgia estetica per cambiare e migliorare la forma del proprio seno. In molte hanno paura che il risultato finale risulti poco naturale mentre tante altre credono che le cicatrici e le piccole imperfezioni possano poi rovinare l’estetica del seno.

Per tutte le donne che non vogliono sottoporsi ad un intervento di mastoplastica additiva, c’è una soluzione perfetta che consente di rimodellare il proprio seno senza protesi ed in modo del tutto naturale. Parliamo della mastopessi, ovvero una operazione che permette di rialzare e rimodellare il seno senza grosse cicatrici e senza alcun problema per il futuro.

Ma come funziona la mastopessi? In parole povere il chirurgo non fa altro che spostare il seno verso l’alto evitando, in questo modo, l’effetto cadente che spesso si ha col passare dell’età e guadagnando anche una taglia poiché il seno apparirà compatto e sodo. La mastopessi, poi, è indicata per tutte quelle donne che non possono affrontare periodi di degenza post-operatori troppo lunghi o che non vogliono trasformare in maniera troppo evidente la forma del loro corpo.

Per capire se è il caso di effettuare una mastopessi occorre guardare semplicemente la forma del proprio seno. Se il seno è cadente e se il capezzolo guarda verso il basso, allora si può pensare di intervenire chirurgicamente. Molto spesso, soprattutto dopo la gravidanza, il seno cambia la sua forma e diventa meno attraente, meno corposo, come se, con l’allattamento, si fosse svuotato.

Il chirurgo, grazie a strumenti all’avanguardia, riuscirà a riposizionare il tessuto con un effetto tensore verso l’alto spostando la ghiandola mammaria, l’areola e il capezzolo con un’unica incisione. In tal modo non restano cicatrici evidenti ed il risultato finale è davvero piacevole. La durata dell’intervento è di circa un’ora e si applica l’anestesia locale, per un’operazione che sia del tutto indolore se paragonata alla classica mastoplastica additiva.

Sebbene la mastopessi sia totalmente naturale, è sempre opportuno parlare con il chirurgo estetico per poter valutare assieme diverse possibilità in base alla salute fisica della paziente, del suo corpo e delle sue esigenze.


Vuoi piú informazioni sull'intervento di mastopessi?
Mastopessi
  • Testimonianze: (4)
  • Durata intervento: Da 1 a 3 ore
  • Anestesia: Anestesia generale
  • Controlli: 24 ore 7 giorni dopo
  • Ritorno alle normali attività: 7-10 giorni
Chiedi, siamo a tua disposizione!
Nome *
Telefono
E-mail *
Note
Acconsento al trattamento dei dati (D.lgs. 196/2003)
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie..