Liposuzione alle cosce: rischi e iter post operatorio

Che cos’è la liposuzione? Come funziona? E qual è l’iter operatorio e post-operatorio? In questa breve guida sull’argomento troverai tutte le informazioni utili per poter capire meglio questa tipologia di intervento estetico e affrontare così al meglio tutte le fasi dell’operazione chirurgica.

Innanzi tutto, occorre sapere che la liposuzione è un intervento di chirurgia plastica estetica che consente di aspirare ed eliminare il grasso accumulato in alcune zone del corpo, in particolare su cosce, pancia, glutei e fianchi, dove è più facile trovare cuscinetti di adipe.

Questa operazione permette di modificare e modellare la forma del corpo attraverso l’aspirazione del grasso in eccesso, per mezzo di apposite cannule, che consentono di ottenere così un risultato visibile e duraturo. Tuttavia, ciò non deve far pensare che – al termine dell’operazione - ci sia un calo di peso. La paziente ideale che si sottopone ad una liposuzione alle cosce, infatti, ha un buon peso forma, ma accumuli di grasso localizzato in corrispondenza di aree critiche.

Liposuzione alle cosce: possibili rischi

Ma quali sono i possibili rischi per chi decide di sottoporsi ad un intervento di liposuzione alle cosce o anche solo all’interno coscia?
Come per ogni altro tipo di intervento, anche l’operazione di liposuzione alle cosce deve essere eseguito da un medico chirurgo professionista, abilitato e con esperienza, specializzato proprio nella chirurgia estetica. Il tutto deve svolgersi poi all’interno di una struttura sanitaria a norma e dotata di tutte le attrezzature necessarie. In tali casi, l’intervento ha generalmente risultati molto positivi e soddisfacenti.

Tuttavia, come per ogni altro tipo di intervento chirurgico, si tratta di un’operazione a tutti gli effetti e, pertanto, potrebbero esserci (se pur molto rari) degli inconvenienti e complicanze, come infezioni o ematomi. In questi casi, è fondamentale trovarsi in una struttura adeguata, dove possano essere fronteggiate tutte le evenienze e i rischi del caso. Al contrario, mettersi nelle mani di un medico con poca esperienza, che opera in una struttura non a norma- o non dotata di tutte le attrezzature necessarie in caso di emergenza - può mettere a rischio la salute della paziente.

In ogni caso, per poter ridurre al minimo i rischi di possibili complicanze è fondamentale seguire in maniera puntuale i consigli e le indicazioni fornite dal chirurgo estetico prima dell’intervento, ma anche tutte le raccomandazioni per il periodo post-operatorio.


Archivio news >