Lifting non chirurgico del viso per eliminare i segni del tempo

Quando si parla di lifting del viso si fa riferimento ad una nuova tecnica in grado di migliorare i lineamenti, eliminare i segni del tempo che passa e ripristinare la tonicità del tessuto che non impiega la chirurgia e di conseguenza meno invasiva.

Il lifting del viso non chirurgico individua i punti particolari in cui la pelle può essere migliorata e attraverso iniezioni di tossina botulinica e/o di acido ialuronico è possibile tornare ad avere un volto giovane e curato senza l'ausilio del bisturi. Questo tipo di intervento non lascia traccia: né segni né cicatrici compariranno sul vostro volto dopo la seduta che dura circa 15 minuti.
Il trattamento ha ovviamente una durata relativa, perché le sostanze iniettate vengono riassorbite dal corpo nel giro di circa 6-8 mesi. Dopo questo periodo, o secondo le esigenze, è possibile sottoporsi nuovamente ad un intervento per ripristinare la tonicità e la giovinezza del nostro viso.

Queste innovative e semplici tecniche di lifting non chirurgico per il viso ci permettono di eliminare i segni del tempo e le cicatrici dal nostro volto, senza lo stress di un intervento importante e senza il rischio di incorrere in sindromi da bisturi o altri problemi soggettivi legati ad esso. Scegliere quest'opzione è una soluzione intelligente e adatta a tutte le età, tra l'altro non ci sono particolari controindicazioni nel sottoporsi a un intervento non chirurgico estetico per il viso o altre parti del corpo.

L'importante quando si decide di sottoporsi a qualsiasi tipo di trattamento estetico è affidarsi alla competenza e alla professionalità di un medico chirurgo esperto del settore che sappia consigliare il paziente al meglio secondo il proprio background clinico, secondo le esigenze personali e gli obbiettivi che si vogliono raggiungere con l'intervento.


Archivio news >