Rassodare Cosce Glutei con lifting micro-chirurgico

Uno dei problemi estetici più diffusi fra le donne di ogni età è sicuramente la cellulite, un fenomeno che nel tempo può assumere l'effetto a “buccia d'arancia” ed è spesso associato al rilassamento dei tessuti ed alla mancanza di tonicità. Le zone dove la cellulite ed il rilassamento, o ptosi, tendono più frequentemente a localizzarsi sono i glutei e la parte posteriore, laterale ed interna delle cosce della donna, provocando un disagio che non è strettamente legato solo ad aspetti estetici, ma anche psicologici.

Le cause principali sono l'invecchiamento della pelle, la scarsa tonicità a livello muscolare ma anche uno stile di vita troppo sedentario, diete estreme o dimagrimenti non equilibrati. La risposta a questo tipo di inestetismo è il lifting cosce e/o glutei, che interviene eliminando l'eccesso di adipe e cute, distendendo e rassodando i tessuti.

Prima di un intervento di chirurgia estetica alle cosce si esegue una visita specialistica dove il chirurgo valuta il quadro clinico della paziente, espone gli eventuali rischi, le complicazioni e l'esito cicatriziale. In questa sede è possibile verificare anche la qualità dei tessuti, il tipo di rilassamento e le diverse necessità, stabilendo se sia più opportuno procedere con un microlifting delle cosce, con un lifting completo delle cosce e dei glutei oppure programmare una torsoplastica. In ogni caso durante il lifting cosce e glutei è possibile abbinare anche alcuni ritocchi che potrebbero migliorare ulteriormente la silhouette, come ad esempio la liposcultura e liposuzione.

Anche negli interventi di chirurgia estetica glutei e cosce, come in generale per tutti quelli di body lifting, è importante evitare l'assunzione di farmaci, alcolici e fumo nelle settimane precedenti.

Il lifting cosce e glutei ha una durata di circa 2 ore e si effettua in anestesia generale. In seguito viene applicata una speciale medicazione da sostituire poi con un collant elastico per aiutare i tessuti ad adattarsi alla nuova forma. L'esito cicatriziale su inguine e glutei è piuttosto significativo ma verrà nascosto dalla piega degli slip. Nonostante un gonfiore iniziale, i benefici sono visibili fin da subito: gambe più snelle e slanciate, figura più armonica, tessuti rassodati e forme più definite. Il movimento è essenziale per ripristinare la circolazione, anche se va posta molta attenzione a non caricare di tensione la cute per non incorrere in problematiche di cicatrizzazione. Dopo circa 1 mese e mezzo dal lifting cosce e glutei è possibile riprendere l'attività fisica, in accordo con lo specialista.


Referenze, testimonianze e contatti >