Differenza tra liposuzione e liposcultura

Molte persone che si avvicinano alla chirurgia estetica per la prima volta non conoscono la differenza tra alcuni interventi che, per quanto simili, non mirano allo stesso risultato. Uno dei più conosciuti è senza dubbio la liposuzione, chiamata anche lipoaspirazione, che consente di eliminare definitivamente gli accumuli adiposi localizzati. Quello che molti non sanno è che oggi, con le nuove tecniche e scoperte nel campo estetico, la liposuzione è disponibile in una nuova forma “più evoluta” chiamata Liposcultura. La differenza tra liposuzione e liposcultura sta nel rimodellamento del corpo che, molto spesso, è davvero l'aspetto più importante dell'operazione di chirurgia estetica.

Con la liposcultura, infatti, il corpo viene rimodellato completamente così da creare un profilo armonioso senza spiacevoli irregolarità o avvallamenti.
La liposuzione e la liposcultura sono oggi due tecniche non invasive per eliminare il grasso in eccesso ed è per questo che l'operazione viene valutata sicura ed ideale per tutte le età, sebbene essa debba essere considerata l'ultima spiaggia per chi ha provato a dimagrire con diete ed esercizio fisico senza successo. Per quanto riguarda i prezzi di liposuzione e liposcultura non esiste una regola fissa. Il costo dipende sì dal chirurgo a cui ci si affida, ma anche e soprattutto dalla tipologia di intervento. Si potrebbe fissare il prezzo di una liposuzione tra i 3000 e i 7000 euro mentre per la durata dell'intervento di liposuzione si va dai 30 minuti alle 3-4 ore.

Per un intervento dal risultato perfetto, chi si sottopone alla liposuzione o alla liposcultura dovrebbe avere un tipo di pelle molto elastica e di buon spessore, così da permettere una cicatrizzazione più veloce e meno visibile. Per chi, invece, ha la pelle poco elastica, sarebbe opportuno effettuare un lifting della zona interessata. Per l'addome l'intervento più idoneo è l'addominoplastica, mentre per le donne il più richiesto tra gli interventi è il lifting cosce e glutei. Dopo un intervento di liposuzione, poi, sebbene esso venga effettuato in day hospital, è opportuno rispettare sempre le indicazioni del medico, sia per i medicinali da assumere che per la guaina elastocompressiva da indossare. Nella prima settimana post-intervento, dunque, la zona risulterà più sensibile e sarà necessario per il paziente evitare ogni tipo di affaticamento. Dalla seconda settimana in poi, invece, la ripresa diventa più rapida e non comporta particolari precauzioni.


Archivio news >